PREMIO MARCO BASTIANELLI 2005 – 2019

Scroll down to content

clic sull’immagine. i nomi dei vincitori e le motivazioni della giuria

copertina
La giuria ha deciso di premiare il progetto Auguri di Daniela Ardiri per la delicatezza di approccio al tema della fotografia come traccia e ricordo e dell’archivio fotografico come memoria. Pagina dopo pagina, l’immagine affiora e scompare in un dialogo tra fotografia e disegno attraverso un processo di progressiva sottrazione
Index G Piergiorgio Casotti, Emanuele Brutti, Skinnerboox Editore
Piergiorgio Casotti ed Emanuele Brutti , INDEX G, progettato da Fiorenza Pinna e pubblicato da Skinnerboox.                                                                                                                                                          La giuria ha apprezzato la coerenza fra la scelta di un argomento concettualmente forte e i linguaggi utilizzati per renderlo visibile. Gli autori hanno saputo raggiungere un equilibrio difficile fra opposti: il bianco e nero e il colore, l’esterno e l’interno, il testo e le immagini. Un design essenziale, tagliente, riesce a restituire la durezza dei confini urbani e razziali, in un progetto che è insieme una indagine su un contesto preciso e una riflessione di portata generale sull’esclusione e sul conflitto sociale.

 

PRISON PHOTOGRAPHY
Inmates of the Bolzano-Bozen Penal Institution Realizzato da NICOLÒ DEGIORGIS presso l’istituto penale di Bolzano-Bozen con gli studenti del corso di fotografia. Format: 181 pages, soft cover, 16x24cm Editore: Rorhof All’unanimità la giuria ha riconosciuto in questo volume l’espressione compiuta di un progetto in cui Nicolò Degiorgis incrocia con grande equilibrio pratiche e scopi molto diversi: l’uso della fotografia come strumento di intervento sociale, una riflessione sui linguaggi e i generi della fotografia da un punto di vista decisamente insolito, la coerenza fra forma editoriale e visione dell’autore.
FINCHÉ TORNERAI TERRA
Foto di VALENTINO BARACHINI Testi e copywriting di MATILDE VITTORIA LARICCHIA 100 copie numerate e firmate L’opera, nella concezione grafica, nella qualità delle immagini, nella loro organizzazione in sequenza, trasmette un’urgenza comunicativa che rappresenta uno dei tratti peculiari di un lavoro artistico incentrato sull’autoproduzione, dove è evidente il contatto diretto tra progettualità visiva e proposta editoriale.

One Reply to “PREMIO MARCO BASTIANELLI 2005 – 2019”

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: